Rimborsi Fiscali - Comunicazione IBAN

16 novembre 2015

SICUREZZA E RAPIDITA’ NELL’EROGAZIONE DEI RIMBORSI FISCALI

ConComunicato stampa del 16/10/2015 l'Agenzia delle Entrate comunica che per erogare i rimborsi fiscali in modo più sicuro e veloce sta chiedendo attraverso inviti recapitati agli indirizzi PEC delle società presenti nel registro delle imprese, di comunicare il proprio IBAN per poter ricevere le somme direttamente sul conto corrente.

Per evitare il rischio di truffa su internet,l'Agenzia specifica che l'IBAN non deve essere inviato per posta, email o via PEC, ma la comunicazione deve essere fatta attraverso due canali:

  • servizi online: disponibili sul sito www.agenziaentrate.gov.it. Per comunicare il codice (o modificare quello precedentemente fornito) basta accedere alla propria area autenticata, riservata agli utenti abilitati ai servizi telematici;
  • gli uffici territorialidell’Agenzia delle Entrate. In questo caso occorre presentare il modello per la richiesta di accreditamento disponibile presso gli stessi uffici o sul sito www.agenziaentrate.gov.it, al percorso: Home > Cosa devi fare > Richiedere > Rimborsi > Accredito rimborsi su conto corrente.

Archivio news

 

News dello studio

nov16

16/11/2015

Rimborsi Fiscali - Comunicazione IBAN

SICUREZZA E RAPIDITA’ NELL’EROGAZIONE DEI RIMBORSI FISCALI ConComunicato stampa del 16/10/2015 l'Agenzia delle Entrate comunica che per erogare i rimborsi fiscali in modo più sicuro

ott22

22/10/2015

Reati per omessi versamenti

NUOVE SOGLIE DI REATO PER OMESSI VERSAMENTI, INDEBITA COMPENSAZIONE E DISTRUZIONE DOCUMENTALE In data 7 ottobre 2015 è stato pubblicato su G.U. n. 233 ilD.lgs. 158/2015, in materia di revisione

ago7

07/08/2015

Agevolazioni Prima Casa Imu/Tasi/Tari su immobili posseduti dai cittadini italiani all'estero

A seguito di numerosi chiarimenti richiesti al MEF, a causa delle divergenti interpretazioni ed informazioni date dai comuni in materia di agevolazioni prima casa in relazione a IMU, TASI e TARI per

News

ott30

30/10/2020

Trust e monitoraggio fiscale: il titolare effettivo di attività estere

In tema di monitoraggio fiscale, ai fini

ott30

30/10/2020

Cassa integrazione: nuova rimessione in termini per le domande

Il decreto Ristori, oltre a prolungare